Gli Stati Uniti annunciano altri 361 milioni di aiuti umanitari per l’Ucraina


Il
Il Segretario di Stato americano Antony Blinken e il Ministro degli Esteri cinese Wang Yi – Europa Press/Contacto/Xu Qin

Il Segretario di Stato americano Antony Blinken ha annunciato sabato che gli Stati Uniti forniranno altri 368 milioni di dollari (361 milioni di euro) in aiuti umanitari all’Ucraina.

Blinken ha spiegato che Washington stanzierà «quasi 368 milioni di dollari in aiuti umanitari supplementari per sostenere le persone colpite dalla brutale guerra della Russia in Ucraina».

«Questo finanziamento aggiuntivo comprende quasi 288 milioni di dollari (euro) che saranno convogliati attraverso il Dipartimento di Stato e più di 80 milioni di dollari che passeranno attraverso l’Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (USAID)», ha dichiarato Blinken dopo aver incontrato il suo omologo cinese Wang Yi a Bali.

Questi fondi forniranno cibo, acqua potabile, assistenza in denaro, protezione, ripari accessibili, assistenza sanitaria d’emergenza, logistica e coordinamento umanitario», ha dichiarato Blinken.

Blinken ha osservato che non vi è alcuna indicazione che la Russia sia disposta a impegnarsi in sforzi diplomatici «significativi» per porre fine alla guerra. Per Blinken, c’è un «potente consenso e la Russia è stata isolata come è successo tante volte dall’inizio di questa guerra».


Cookie Consent with Real Cookie Banner