Attivisti anti-monarchia appendono uno striscione su Buckingham Palace per chiedere un referendum

Archivio
Archivio – Carlo III d’Inghilterra ad un evento a Cardiff, Galles – Matthew Horwood/PA Wire/dpa

Gli attivisti britannici del gruppo Republic hanno appeso mercoledì uno striscione sul cancello di Buckingham Palace a Londra per chiedere un referendum sul futuro della monarchia, quattro mesi prima della cerimonia di incoronazione di Carlo III d’Inghilterra.

Si tratta della prima protesta antimonarchica che si svolge nel Paese contro l’incoronazione, prevista per il 6 maggio, come ha indicato il gruppo stesso sul suo sito web.

«Due attivisti del gruppo hanno affisso un cartello sui cancelli di Buckingham Palace. È la prima protesta contro l’incoronazione», hanno dichiarato gli attivisti. Lo striscione recita «seggio elettorale».

Gli attivisti hanno anche chiesto un referendum sul futuro della monarchia e prevedono altre proteste nelle prossime settimane, oltre a minacciare una «grande manifestazione» durante l’incoronazione.

Carlo III ha ereditato il trono dopo la morte della madre, la regina Elisabetta II, avvenuta lo scorso settembre.

Fonte: (EUROPA PRESS)