L’Ucraina attiva l’allarme aereo per una possibile grande offensiva russa

Immagine
Immagine di file della distruzione delle truppe russe a Dnipro, in Ucraina. – Edgar Gutièrrez/SOPA Images via / DPA

Mercoledì sera le autorità ucraine hanno attivato un’allerta aerea in gran parte del Paese, in quanto le truppe russe potrebbero lanciare una grande offensiva a tutto campo in un giorno segnato dall’impegno di Germania e Stati Uniti a fornire carri armati alle forze armate ucraine.

Il capo del gabinetto presidenziale, Andrei Yermak, ha esortato la popolazione a non ignorare gli avvertimenti lanciati dalle autorità e ha riferito che i sistemi antiaerei in diverse regioni sono già operativi.

Il governatore della regione di Mikolaev, Vitali Kim, ha avvertito che le forze armate russe hanno già lanciato i veicoli aerei senza pilota Shahed di fabbricazione iraniana, riferisce l’agenzia di stampa UNIAN.

L’agenzia di stampa Ukrinform ha riferito che sono già state udite esplosioni a Kherson e Dnipro, nel sud e nell’est del Paese, come parte di queste minacce di possibili attacchi russi.

Fonte: (EUROPA PRESS)