Uomo arrestato per aver minacciato di far esplodere bombe all’aeroporto di Atene e negli ospedali

Archivio
Archivio – Immagine della polizia greca. – -/Eurokinissi via ZUMA Press Wir / DPA

La polizia greca ha arrestato mercoledì un uomo di 42 anni per aver minacciato via e-mail di far saltare in aria l’aeroporto di Atene e almeno sei ospedali.

Il sospetto, la cui identità non è stata rivelata, si è descritto come un «islamista radicale» e ha ripetutamente minacciato che ci sarebbe stato «uno spargimento di sangue» come risultato delle bombe, secondo l’emittente statale ERT.

L’aeroporto di Atene ha dovuto essere temporaneamente evacuato a causa della minaccia. Le forze di sicurezza hanno effettuato una ricerca, ma non hanno trovato alcun dispositivo sospetto.

L’uomo è stato accusato di aver ostacolato il traffico e di aver disturbato l’ordine pubblico, anche se non si sa se ci sia un motivo politico dietro le sue azioni.

Fonte: (EUROPA PRESS)