Il nuovo ambasciatore statunitense in Russia arriva a Mosca

Il
Il nuovo ambasciatore degli Stati Uniti in Russia, Lynne Tracy, davanti all’ambasciata americana a Mosca. – EMBAJADA DE EEUU EN MOSCÚ

Il nuovo ambasciatore degli Stati Uniti in Russia, Lynne Tracy, è arrivato mercoledì all’ambasciata americana a Mosca, dopo che il suo successore, John Sullivan, ha lasciato l’incarico all’inizio di settembre.

«Bentornato in Russia, ambasciatore Tracy!», ha dichiarato la delegazione diplomatica statunitense a Mosca in un messaggio sul social network Twitter.

L’arrivo del nuovo ambasciatore in Russia avviene in un momento in cui le relazioni tra Washington e Mosca sono messe a dura prova dalla guerra in Ucraina.

In precedenza, la nuova rappresentante statunitense ha osservato che l’ambasciata americana in Russia «è sotto pressione a causa dei vincoli imposti dal Cremlino», sottolineando al contempo il suo desiderio di mantenere aperti i canali di comunicazione con la Russia.

Tracy, che in precedenza ha ricoperto il ruolo di «numero due» presso l’ambasciata statunitense a Mosca, ha esperienza come consulente senior per la Russia presso il Dipartimento di Stato e ha prestato servizio in diverse sedi diplomatiche statunitensi in Asia centrale.

Fonte: (EUROPA PRESS)